trucco permanente frosinone

Trucco Permanente Frosinone

Trucco Permanente Frosinone Applicare un make up permanente sul viso così da coprirne eventuali difetti o imperfezioni ed esaltarne i pregi. Il trucco permanente è un trattamento sempre più richiesto da donne di ogni età; una soluzione duratura a problematiche di make up che può essere applicato in diverse zone del viso.

Oggi è possibile richiedere trattamenti di trucco permanente a Frosinone per tutte le esigenze: questa tecnica viene spesso accostata al tatuaggio perché consiste nell’andare a inserire sotto pelle pigmenti di colore così da generare un effetto duraturo.

Trucco Permanente Frosinone

Ecco perché si parla di tatuaggio sopracciglia ad esempio; perchè la tecnica consiste esattamente nell’andare a ridisegnare, con pigmenti di colore nei primi strati del derma, tratti del viso così da renderli più belli e luminosi coprendo, al contempo, eventuali imperfezioni.

Trucco SemiPermanente Frosinone

Il trattamento è anche detto trucco semipermanente perché nel concreto non ha la durata di un tatuaggio, quindi non è definitivo, ma tende a scomparire dopo 12/18 mesi. Periodo a partire dal quale il trucco può essere ritoccato. Si può applicare su varie zone del volto, come contorno occhi; sopracciglia, nel qual caso si parla di Microblading; contorno labbra.

Il trucco semipermanente deve essere applicato da una dermopigmentista specializzata in quanto si fa riferimento ad un trattamento che richiede conoscenze particolari e per il quale si utilizza un macchinario apposito, simile all’ago impiegato per la realizzazione dei tatuaggi.

Il nostro centro è specializzato nel trucco semipermanente a Frosinone. Offriamo trattamenti di ogni genere in massima sicurezza e con professionalità comprovata da anni di esperienza.

Frosinone

La città di Frosinone si trova nella regione Lazio, nelle vicinanze di Latina, ed è una città con una forte valenza industriale e commerciale. Il centro storico si trova in cima alla collina che guarda dall’alto la piana del Sacco ed è circondata dai monti Ernici e dai Lepini.

Uno dei simboli della città è la Cattedrale di Santa Maria Assunta e si trova nel centro storico di Frosinone, in piazza Santa Maria. La facciata è costruita a salienti ed è preceduta da una scalinata in pietra.

Di notevole interesse sono anche la chiesa di San Benedetto che conserva al suo interno pregevoli tele e il Santuario della Madonna delle Neve, luogo di pellegrinaggio molto frequentato dalla popolazione di Frosinone.

Da vedere sono anche il Palazzo della Provincia in stile Neoclassico degli anni 30 che custodisce al suo interno la celebre Danzatrice di Amleto Cataldi e il Palazzo della Prefettura.

Invece, delle sue origini antiche sono testimonianza le rovine di un anfiteatro romano conservate presso il Museo Archeologico della città e la Tomba Sant’Angelo in località Sant’Angelo, antico monumento funerario del II secolo circa a.C.

Luoghi da visitare sono anche il Parco delle Colline e il giardino all’italiana della Villa Comunale “Contessa De Matthaeis”, ideali per fare una passeggiata all’aperto a Frosinone.

 

MAIL