microblading
MicroBlading

MicroBlading

Il Microblading è la nuova tecnica grazie alla quale si possono ottenere sopracciglia perfette e ben delineate. Innovativo e rivoluzionario, il trattamento si propone di disegnare alla perfezione quella che è una delle componenti più importanti del viso, indispensabile per valorizzarlo e dargli una espressione più bella e uno sguardo magnetico.

La tecnica del MicroBlading

ha come base lo stesso principio del Trucco SemiPermanente, quello cioè di introdurre dei pigmenti colorati sotto la pelle con l’intento di migliorare la forma delle sopracciglia o di creare una nuova arcata sopraccigliare.

Si tratta di una vera e propria arte che consente di rimodellare le sopracciglia e di ottenere un effetto molto simile a quello reale. Il trattamento mira infatti a correggere irregolarità e imperfezioni che possono esserci nelle sopracciglia non solo delle donne ma anche in quelle degli uomini, anche questi sempre più esigenti e attenti al loro aspetto.

L’arcata sopraccigliare talvolta non esiste per vari motivi che possono essere dovuti ad una cattiva epilazione, al diradamento, all’alopecia, quest’ultima responsabile spesso della perdita di peli nella zona delle sopracciglia. La perdita di peli in questa zona del viso può verificarsi anche a causa di trattamenti aggressivi, dell’assunzione di determinati farmaci, ma anche per ansia, stress psicofisico e può avvenire a qualsiasi età.

Spesso non ci sono terapie definitive per curare le cause della perdita dei peli, come nel caso dell’alopecia, e questo trattamento di microblading si rivela ideale per risolvere inestetismi anche gravi, restituendo un aspetto totalmente gradevole.

Microbleding

La tecnica di microblading o microbleding punta a rendere più belle e perfette le sopracciglia, per essere sempre impeccabili in ogni occasione. Ma soprattutto, questo tipo di trucco semi-permanente permette di dare  una forma sopracciglia più adatta al proprio viso. Spesso quella naturale non è in linea con il volto della persona e con questo trattamento è possibile armonizzarla e adattarla al viso.

Mettere in risalto i lineamenti, valorizzare gli occhi, rendere lo sguardo più intenso è possibile con questa tecnica che consente di scegliere la forma più adatta al volto. Allo stesso modo, chi ha le sopracciglia sottili può infoltirle e renderle più spesse con il microblading.

La tecnica risolve in maniera definitiva i problemi delle arcate sopraccigliari sottili, corte, poco folte o addirittura inesistenti, e consente di riempirle assicurando un risultato realistico, che trasforma il viso facendolo apparire ordinato e curato, assolutamente perfetto.

Il disegno deve essere scelto con cura ed è compito del pigmentista studiare la forma di sopracciglia più adatta, tendendo conto delle aspettative del soggetto. Ogni disegno è personalizzato sul cliente e quindi deve rispecchiare le sue esigenze visto che rimane a lungo sul suo volto.

La procedura di MicroBlading

per realizzare la forma dell’ arcata sopraccigliare ideale prevede l’introduzione nella parte superficiale della pelle di un pigmento specifico tramite uno strumento particolare. Si tratta di un dispositivo a forma di penna dotato di una lama inclinata alla cui estremità si trovano tantissimi microaghi. Questi aghi sottilissimi penetrano nel derma senza causare dolore e non vanno in profondità, ma incidono la superficie delle sopracciglia con estrema delicatezza.

Grazie a questo strumento il pigmentista riproduce i peletti che pian piano formano la linea delle sopracciglia, dando vita ad una vera e propria opera d’arte, un assoluto capolavoro se realizzato alla perfezione.

Con gli aghi sottili imbevuti di pigmento vengono riempiti i buchi punto per punto, oppure le sopracciglia vengono rinfoltite, a seconda delle necessità. I peletti vengono riprodotti uno per volta, accuratamente, ed è proprio questo dettaglio a rendere la tecnica del microblading rivoluzionaria ed efficace.

 

MicroBlanding

MicroBlanding è un altro modo che viene spesso utilizzato per indicare interventi di questo genere. Il termine corretto di derivazione inglese è Microblading in quanto con questa parola si va a designare l’arte di utilizzare micro lame per generare piccole ferite nelle quali si inserisce poi il pigmento di colore.

Lo strumento utilizzato nel MicroBlanding o Microblading è proprio una sorta di penna con piccole lame (in inglese, blade) che viene azionato manualmente dal dermopigmentista che va ad eseguire l’operazione.

La perfezione del disegno dipende proprio dalla sua bravura e dalla sua abilità nel manovrare lo strumento, per questo è necessario rivolgersi a professionisti con la massima esperienza se si desidera un lavoro finale perfetto. Più elevata è la precisione del tatuatore e maggiore sarà l’effetto realistico delle sopracciglia.

Quale che sia il termine che si utilizza, quindi MicroBlanding o Microblading, è importante precisare che si fa sempre riferimento al medesimo trattamento, ovvero un intervento di trucco permanente delle sopracciglia con macchinario da azionare manualmente, per una massima precisione, e non con il tradizionale dermografo simile a quello utilizzato dai tatuatori.

MicroBlading Sopracciglia

La tecnica ha la durata da 1 a 2 anni e viene realizzata utilizzando dei pigmenti bioriassorbibili che vengono effettuati con una matita munita di una lama composta da tanti micro aghi. Questi aghi minuscoli tracciano delle microincisioni che introducono il pigmento sotto pelle.

Il procedimento è un’evoluzione del trucco semipermanente e permette di disegnare le sopracciglia pelo per pelo. Già dalla parola microblading si evince la tecnica: infatti, in inglese blade vuol dire lama e micro minuscolo, quindi è chiaro che si tratta di uno strumento a forma di lama con tante micro lame.

La procedura viene quindi eseguita con uno speciale strumento dall’utilizzo manuale che somiglia a una penna in cui viene inserita la lama, ovvero gli aghi sterili, usa e getta. I pigmenti utilizzati sono naturali e pensati apposta per realizzare questo trattamento, sono ipoallergenici e quindi non causano danni all’organismo e sono adatti anche alle persone più sensibili.

La caratteristica di essere riassorbibili e biodegradabili evidenzia che anche se si tratta di un trattamento duraturo tuttavia nel tempo perde il suo colore originario. Questa zona oltretutto è anche soggetta a una più rapida rigenerazione e quindi sorge l’esigenza di intervenire per mantenere sempre vivido il disegno.

Poiché l’introduzione dei pigmenti avviene tramite delle micro-incisioni, bisogna aspettare che la zona trattata si cicatrizzi e successivamente sottoporsi ad un ulteriore seduta per colmare eventuali vuoti che non sono stati coperti, oppure per fissare meglio i colori.

Per realizzare il trattamento di microblading

sopracciglia in media non occorrono più di due ore, ma la durata può variare a seconda di quanto è vasto l’infoltimento o magari l’arcata sopraccigliare richiede maggiore attenzione per essere ricostruita. Il processo di guarigione è di circa 30 giorni, tuttavia anche questo differisce da persona a persona e in base al tipo di pelle.

E’ possibile prolungare la durata del trattamento sottoponendosi a dei ritocchi periodici per vivacizzare i pigmenti. In media i ritocchi vanno eseguiti ogni 3-4 mesi, ma la durata è soggettiva e varia da persona a persona. Ad incidere nella perdita del colore sono diversi fattori, come l’esposizione eccessiva al sole, cosmetici aggressivi, il ricambio cellulare, ma anche il tipo di pelle può influire molto.

 

MicroBlading Costi

Per quanto riguarda il microblading costi variano a seconda del centro e della città in cui vengono eseguiti. E’ importante sottolineare che i costi variano anche in base alla vastità dell’area da pigmentare. Se si tratta solo di riempire dei mancamenti è un conto, ma se si tratta di ricostruire un’arcata sopraccigliare i costi ovviamente sono un po’ più alti.

Per eseguire un trattamento di questo tipo occorre molta esperienza e professionalità e quindi è indispensabile rivolgersi ad esperti del settore per evitare di correre rischi e di non ottenere il risultato desiderato solo per risparmiare qualcosa in più.

Di conseguenza, diffidare di prezzi troppo bassi perché è chiaro che non vengono utilizzati materiali sicuri e attrezzature di alta qualità, che potrebbero dare origine ad infezioni o altri problemi. Diffidare anche di dermopigmentisti improvvisati, che non hanno consolidata esperienza nell’eseguire con precisione un trattamento così delicato.

 

MicroBkading

Il risultato è un effetto molto naturale, tale da far dimenticare di essersi sottoposti ad un trattamento di sopracciglia tatuate. La tecnica è molto diffusa nei Paesi dell’Est e anche in Usa, dove il mercato è molto florido.

Ad oggi è presente anche in Italia, e anche se è arrivato dopo sta cominciando a diffondersi sempre più, diventando una delle tecniche più richieste perché in tempi brevi riesce a trasformare l’aspetto della persona, rendendola più bella e attraente.

I trattamenti tatuaggio sopracciglia in uso nel passato non garantivano un buon effetto estetico, ma grazie all’evoluzione della tecnica del microblading o microBkading, come molti la chiamano ma in realtà il termine esatto è microblading, è possibile ottenere risultati di elevatissima qualità.

La cosa importante da tenere in considerazione è che questo trattamento è molto più difficile da eseguire di quello tradizionale fatta con la macchinetta.

Per questo motivo è consigliabile rivolgersi a professionisti del settore che abbiano effettuato dei corsi specifici e professionali ben strutturati e che hanno già avuto esperienza nel campo. Il MIcroblading, se eseguito correttamente, consente di ottenere eccellenti risultati sulle sopracciglia, regalando un effetto naturale straordinario.

Si tratta di una valida alternativa al tradizionale trucco semipermanente, volta a rendere più prezioso lo sguardo e che consente di essere belle e affascinanti anche solo con un filo di mascara. La forma, il colore e l’intensità delle sopracciglia vanno scelte in base alle caratteristiche del proprio viso.

 

Sopracciglia MicroBlading

Realizzare le sopracciglia microblading vuol dire sottoporsi ad una tecnica che prevede l’incisione della parte superficiale della pelle con un apposito strumento. Il termine microblading vuol dire micro-lame e lo strumento consiste in una penna con tanti aghi minuscoli che introducono il pigmento sul disegno eseguito in precedenza dal professionista.

Nelle minuscole incisioni viene fatto confluire il pigmento colorato naturale e anallergico. La procedura è simile a quella del tatuaggio tradizionale, ma differisce in quanto il microblading non è permanente. Infatti, oltre alla differenza della composizione del pigmento, nel microblading gli aghi non vanno in profondità come accade invece nel tatuaggio tradizionale.

Il microblading non è un trattamento invasivo, non è doloroso e al massimo si può avvertire qualche piccolo fastidio. Non genera quindi conseguenze e non ha strascichi particolari, tranne qualche leggero rossore nell’area delle sopracciglia.

Per curare il tatuaggio è sufficiente trattare la zona dove è stato eseguito il trattamento idratandola al meglio per circa due settimane. Bisogna lavare la parte interessata con cura, preferibilmente utilizzando della vaselina o della crema delicata.

E’ anche consigliabile evitare di toccare la zona per non irritarla. Già dopo qualche settimana i rossori svaniscono e rimane il tatuaggio sopracciglia che si può ammirare nella sua bellezza e perfezione.

Tecnica MicroBlading

La tecnica del microblading ha naturalmente molti vantaggi, uno tra i quali quello di non doversi più preoccupare delle sopracciglia al momento del trucco. Un bel vantaggio per chi lavora tutto il giorno e ha poco tempo da dedicare alla cura delle sopracciglia, ma anche per chi è a contatto con il pubblico averle sempre perfette e impeccabili vuol dire avere il viso curato e sempre a posto.

Inoltre, saranno più evidenti e toglieranno dall’imbarazzo chi ha avuto sopracciglia molto sottili e al contrario del trucco normale quello semipermanente non si scioglie anche a contatto con il sudore.

Si può ballare, nuotare, e fa qualsiasi attività senza la paura che coli il trucco. Inoltre, anche quando fa caldo non ci sono rischi che il colore possa alterarsi come invece accadrebbe con un trucco normale.

Il pigmento è fissato all’interno dei buchi e la forma delle sopracciglia rimane quella che è stata realizzata dal professionista. La tecnica offre davvero risultati eccezionali, ma è fondamentale rivolgersi ad esperti del settore per ottenere sopracciglia delineate alla perfezione.

Un altro vantaggio di affidarsi a dei professionisti è quello di non correre rischi e di andare sul sicuro. Infatti, solo rivolgendosi a specialisti nel microblading si ha la certezza di affidarsi a professionisti seri e dall’abilità comprovata, sia nell’eseguire la tecnica che nell’utilizzare materiali sicuri e certificati.

nel MicroBlading

è’ fondamentale che l’attrezzatura e i pigmenti siano di alta qualità e quelli previsti per la realizzazione del microblading devono essere naturali e certificati dal ministero della Salute.

Il discorso invece cambia se non ci si affida ad esperti del settore. Il rischio è di avere gravi conseguenze serie come infiammazioni, allergie e infezioni anche di grave entità, che possono mettere a repentaglio la salute.

Inoltre, se non si sceglie un professionista di buon livello, è possibile che i risultati non siano naturali o non collimino con la forma del proprio viso. In più, sono difficili da eliminare e se il risultato non è perfetto rischiano di deturpare il volto.

 

Costi MicroBlading

Il trattamento di microblading non ha un costo fisso, in quanto sono diversi i fattori da tenere in considerazione per stabilire il prezzo finale. Ad incidere soprattutto è l’entità della parte da trattare, che può essere più o meno estesa, e le esigenze specifiche del soggetto, che vanno sempre tenute in alta considerazione.

Tuttavia, è possibile affermare che il costo del trattamento di microblading alle sopracciglia effettuato da Professionisti/e del settore in Italia è di circa 500.00 euro. Cifre più basse si possono trovare con dermopigmentiste che iniziano questa nuova tecnica, mentre un prezzo più elevato con professioniste di alto livello professionale.

E’ importante sottolineare che l’esperienza in questo settore è fondamentale per ottenere risultati eccellenti e avere sopracciglia tatuate dall’effetto assolutamente naturale.

 

Mail

Sei un Professionista di Trucco Permanente?
Vuoi essere inserito su questo portale?
Avere l’esclusiva del Tuo Studio nella Tua città? AUMENTARE i tuoi incassi, AMPLIARE i tuoi clienti, ACCRESCERE il Tuo Brand?

CONTATTAMI

MicroBlading